Dream Big. 
Act Bigger.
Da “semplici” laureati in ingegneria a Leader Online per la salute dei neonati.
Key points
E-CommerceSEO

Chi è Koala Babycare

“Perché non usare le nostre doti ingegneristiche per aiutare le mamme e i papà?”

Questa è stata la scintilla che ha dato il via a Koala Babycare, progetto di due ingegneri per risolvere un importante problema nella cura dei neonati, per il quale finora non esisteva ancora una soluzione: la plagiocefalia. Volevano creare un cuscino unico, a partire da una vera e propria indagine statistica per capire le esigenze dei neogenitori e dei neonati.
Koala Babycare è presto diventata azienda italiana, Leader nel settore.

Hanno venduto oltre 20.000 cuscini nel primo anno di vita e sono diventati sin da subito Amazon Best Seller.

Esigenza

Con oltre 20.00 vendite nel primo anno di vita, provenienti per lo più da Amazon, Koala Babycare aveva necessità di ottimizzare le proprie entrate liberandosi dalle alte percentuali trattenute dalla piattaforma.
Avevano quindi bisogno di un ecommerce fortemente orientato ai bisogni del proprio acquirente: le mamme.

Risultati

I risultati sono stati ottimali sin da subito.
Costante aumento degli acquisiti direttamente sull’ecommerce ufficiale anzichè su Amazon, con conseguente maggiore marginalità per il cliente.

Incremento del fatturato del 25% in meno di 3 mesi dal lancio del sito web e l’attuazione di strategie di marketing correlate.
Grazie al SEO il sito riscontra un incremento del +20% di traffico organico sul sito.

SEO
+20% traffico organico sul sito
Carrello medio
+10% tramite touchpoint personalizzati
Fatturato
+25% in 3 mesi

Come ci siamo riusciti

Il Team di Beconcept ha accettato la sfida avendo chiaro l’obiettivo: creare un ecommerce online minimale, veloce ed estremamente funzionale.

Per Koala abbiamo creato un sito completamente Tailor Made, disegnato e realizzato da zero: a capo del progetto Andrea Ruggeri che si è occupato di tutto ciò che riguarda Design e User Experience.

L’ecommerce è progettato per essere Mobile First e SEO Oriented con alla base una piattaforma facilmente gestibile anche dal cliente: Wordpress. L’intero progetto si è basato sulla costruzione di una navigazione pensata ad hoc, formata da processi ottimizzati a guidare gli utenti all’acquisto. Forme dolci, insieme al colore inconfondibile dei loro cuscini hanno dettato invece il tono per l’estetica generale.

Dream pills

Uno studio dimostra che inserire strategie di Up Sell e Cross Sell in fase di checkout di un ecommerce aumenta fino al 43% la probabilità di aumento della spesa media di un acquirente.

UpSell: Strategia per vendere una versione superiore e più costosa di un prodotto che il cliente già’ possiede (o sta per comprare).

Cross Sell: Strategia per vendere prodotti correlati al prodotto che il cliente già possiede (o che sta per comprare)

La probabilità di vendere al primo accesso sul sito di un nuovo utente è compresa tra il 5% ed il 20%.

La probabilità di vendere un nuovo prodotto ad un già cliente attraverso attività di marketing di ritorno è del 52-70%.

Fare Upsell con i clienti già acquisiti quindi aumenta le vendite e i profitti.

Successivamente ci siamo concentrati sulle conversioni, quindi agli acquisti, studiando trigger e funzionalità specifiche per aumentare la probabilità di acquisto di un utente che naviga il sito.

Attualmente stiamo seguendo per loro le attività di ottimizzazione SEO in modo da aiutare più mamme possibili a conoscere il sito Koala Babycare quando cercano soluzioni per i propri bambini.